• Contattaci!

    Thanks!

    Grazie, ti risponderemo il prima possibile!

    Required fields not completed correctly.

  • Gallery

    alcune-persone-sono-lesbiche600 alcune-persone-sono-bisex600 alcune-persone-sono-gay600 alcune-persone-sono-diverse-da-te_03 alcune-persone-sono-trans600 936869_363850803735477_255310458_n some_anim center-noomofobia
  •  
  •  
  • Home
  • /Posts Tagged 'famiglie arcobaleno'

Posts Tagged ‘famiglie arcobaleno’

Altre Associazioni

Agedo – Genitori di Persone Omosessuali

AGEDO è l’associazione nazionale di genitori di omosessuali che aiuta gli altri genitori a riscoprirsi ed a vivere serenamente l’identità dei propri figli e delle proprie figlie!

Movimento Identità Transessuale

Il MIT è un’associazione ONLUS che difende e sostiene i diritti delle persone transessuali, travestite e transgender.

Arcilesbica_2

Associazione Lesbica Italiana


Famiglie LGBTQI

Famiglie Arcobaleno è una associazione di  donne e uomini che hanno accettato la propria omosessualità dopo avere già avuto dei figli all’interno di una relazione eterosessuale. Sono coppie o single omosessuali che hanno realizzato il proprio progetto di genitorialità, o che aspirano a farlo. Sono famiglie.

Rete Lenford

Promuove la costituzione di una Rete di avvocati su tutto il territorio nazionale che si occupano della tutela giudiziaria delle persone omosessuali. La rete è stata chiamata Rete Lenford per ricordare il barbaro omicidio di un attivista jamaicano impegnato nel rispetto e nella lotta per i diritti delle persone sieropositive. Per i membri dell’Avvocatura per i diritti LGBT, Lenford rappresenta un esempio da proporre ai colleghi avvocati che hanno deciso di assolvere,anche nel campo della tutela dei diritti delle persone omosessuali, la loro funzione sociale di sostegno e tutela alle persone discriminate.

Polis Aperta

Polis Aperta associazione LGBT appartenenti alle Forze Armate e alle Forze dell’Ordine

articolo29-lavoro

Articolo 29 è un portale giuridico sulla questione dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere. OBIETTIVI del portale sono la completezza e l’obiettività, con l’ambizione di divenire un affidabile punto di riferimento per un’adeguata conoscenza giuridica della materia.

Famiglia

ACCETTAZIONE IN FAMIGLIA

Agedo – Genitori di Persone Omosessuali

AGEDO è l’associazione nazionale di genitori di omosessuali che aiuta gli altri genitori a riscoprirsi ed a vivere serenamente l’identità dei propri figli e delle proprie figlie!

Trailer del film: DUE VOLTE GENITORI creato da AGEDO  (Associazione Genitori di Omosessuali)

VOGLIO CREARE UNA FAMIGLIA

Famiglie LGBTQIQuando si è omosessuali si può comunque avere figli: in Italia ci sono 100.000 Famiglie Arcobaleno! Guarda il video per maggiori informazioni!

MATRIMONIO E UNIONI CIVILI

Il matrimonio civile tra persone dello stesso sesso e la differenziazione degli istituti familiari con istituti per le unioni civili sono tra gli obiettivi di lungo corso di Arcigay.

Il matrimonio gay, in particolare, è tra gli obbiettivi prioritari nella sua battaglia di piena cittadinanza di gay, lesbiche e transessuali dell’associazione, dal Congresso dell’associazione del febbraio 2010.

I diritti-doveri delle coppie di persone dello stesso sesso e la diversificazione degli istituti familiari nella legislazione italiana, e non semplicemente di individui che convivono, sono un obiettivo irrinuciabile per il pieno riconoscimento civile e sociale dell’affettività gay.

Migliaia di gay italiani che costituiscono nuclei familiari (anche con figli) e oggi non hanno la possiblità di regolamentare il proprio rapporto ed incorrono, quotidianamente, in esclusioni e difficolà.

Alle famiglie gay è precluso cioè che per le famiglie eterosessuali che contraggono matrimonio è diritto o dovere acquisito e cioè: il riconoscimento pubblico della dignità dell’affettività, assenza di regime patrimoniale di coppia concordato, eredità, previdenza sociale e reversibilità della pensione, tutele e garanzie per il òpartner debole in caso di separazione, peromesso di soggiorno per il partner extracomunitario, parità con le altre coppie nelle graduatorie occupazionali e nei concorsi pubblici, diritti sul lavoro come congedi lacorativi, costituzione di imprese familiari, assistenza ospedaliera e penitenziaria; decisioni relative alla salute in caso di incapacità, successione nel contratto d’affitto e diritto di permanenza dell’abitazione comune nel caso di morte del partner contraente, sconti famiglia e così via.

La disparità, che molti Paesi hanno appianato con leggi e regolamenti anche molto diversi, lascia gay, lesbiche e transesuali italiani in un limbo legislativo privo di tutele e diritti.

Arcigay, oltre ad aver sostenuto con energia le proposte di legge sui Pacs e sul matrimonio gay e organizzato partecipate manifestazioni di supporto, ha aderito con convinzione alla battaglia giuridica del Comitato “Sì lo voglio” che ha portato la Corte Costituzionale ad esprimersi favorevolmente al matrimonio gay e ad invitare il Parlamento a legiferare sulla questione.

Arcigay chiede da tempo il riconoscimento del matrimonio egualitario, oggetto della campagna TempoScaduto.com e di una precisa proposta di legge da parte di Rete Lenford.